pellegrini in preghiera sulla via di francesco

Via di Francesco - Via del Sud da Roma ad Assisi

Tappa 1 - da Roma a Monte Sacro

Dalla città eterna si parte verso Monte Sacro.
Dalla Basilica di San Pietro alla Basilica di San Francesco d’Assisi.

Il cammino in uscita dalla Città Eterna verso Assisi segue un percorso tra parchi e piste ciclabili lungo i fiumi Tevere e Aniene.
Partenza
Roma
Arrivo
Monte Sacro
Distanza
15,4 Km
Aumento di quota
+ 158
Perdita di quota
- 168
Fondo
asfalto
Segnaletica
sì (segnali giallo-blu della Via di Francesco)
Tempo di percorrenza
5 ore
Fonti d'acqua
Punti di sosta
Grado di difficoltà
 
facile
Si parte dalla Basilica di San Pietro, uno dei monumenti più famosi del mondo e meta di milioni di pellegrini. Dove è la fine del cammino per tantissimi pellegrini, da qui parte il nostro cammino attraverso i luoghi e la natura di San Francesco d’Assisi. Abbandonerai il caos e la fretta per scoprire a piedi i borghi della Sabina laziale e dell’Umbria, il Cuore Verde d'Italia. Camminando conoscerai un modo di vivere più lento e in armonia con il messaggio di pace e di amore per la natura di San Francesco.
Dalla Piazza di San Pietro si parte verso Castel Sant’Angelo per poi raggiungere Ponte Milvio, uno dei più antichi e importanti ponti di Roma. Lungo il cammino urbano si incontrano il “Parco della Musica”, il Parco di Villa Glori, si passa accanto alla Moschea di Roma.
Il percorso è principalmente su pista ciclabile e marciapiede. Si attraversa il ponte sul fiume Aniene per raggiungere la Chiesa degli Angeli Custodi a Monte Sacro.
La leggenda vuole che sul Monte Sacro si recassero gli àuguri per compiervi i loro vaticini osservando il volo degli uccelli, da cui deriverebbe la sacralità del monte.
Da sapere prima di partire
Fonti
Si tratta di un percorso urbano e sono presenti bar, fontanelle d’acqua, ristoranti e supermercati.
Ricordarsi di riempire la borraccia con almeno 1,5 litri d'acqua in estate.
Tappe Intermedie
Tappa piacevole che offre la possibilità di risalire il percorso ciclabile lungo il Tevere e l’Aniene.
Consigli
Il giorno prima della partenza consigliamo di fare visita alla Chiesa di San Francesco d’Assisi a Ripa Grande in Trastevere. È la prima chiesa francescana di Roma, il Santuario Francescano di Roma, dove ha soggiornato San Francesco, e di cui se ne conserva la cella.
La tappa del primo giorno offre uno sguardo insolito su Roma. Approfittane per scoprire scorci e viste dal percorso lungo i fiumi Tevere e Aniene. Luoghi dove si raccomanda di disporre delle mappe del percorso.
Mappe semplificate possono essere scaricate cliccando sulla mappa online.
Ricordare di avere sempre una piccola scorta di cibo (frutta, frutta secca, cioccolata, barrette energetiche, in generale qualcosa di energetico).
Informazioni (ad esempio come arrivare con mezzi pubblici)
Il contact center 060608 è il numero di Roma Capitale dedicato all’informazione turistico-culturale
(Per il costo della chiamata vedi il sito www.turismoroma.it)
Ufficio Turistico Territoriale di Rieti
Indirizzo: Via Cintia, 87 Rieti - 02100
Telefono: 0746 264106/8/0
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito: www.camminodifrancesco.it
Monte sacro roma a piedi nel cammino di francesco di assisi

Via del Sud - Percorsi a piedi

via di francesco via del sud

Via del Sud

Da Roma ad Assisi

<< tutte le tappe

Via di Francesco - Via del Sud

Tappa 1

Da Roma a Monte Sacro

m pellegrini sulla via di francesco pellegrinaggio

Tappa 2 

Da Monte Sacro a Monterotondo

tappa successiva >>

Tags: Tutte le direzioniVia del SudA piediFacileMonte SacroRomaMonte SacroRomaMonte SacroRoma

Differenti sono le forme che accolgono coloro che camminano

  • cammino di francesco unione europea
  • cammino di francesco repubblica italiana
  • cammino di francesco regione umbria
  • cammino di francesco sviluppumbria
  • la via di francesco cammini europa