cammino di francesco assisi gruppo di pellegrini

Via di Francesco - Via di Roma da La Verna a Roma

Tappa 11 - da Trevi a Poreta

Da Trevi a Poreta, camminando tra olivi secolari, eremi e pievi di campagna.

Il cammino si allunga sulle colline che si affacciano sulla valle spoletana.
Lungo il percorso di 12 km gli olivi si alternano a campi aperti, con possibilità di fare sosta in piccoli abitati e in eremi.
La presenza di numerose salite e discese va affrontata con passo lento e costante.
Partenza
Trevi
Arrivo
Poreta
Distanza
12 Km
Aumento di quota
+ 410
Perdita di quota
- 430
Fondo
asfalto-sterrato
Segnaletica
Tempo di percorrenza
5 ore
Fonti d'acqua
Punti di sosta
Grado di difficoltà
 
medio
Il cammino da Trevi al castello di Poreta ha una distanza accessibile a tutti, bisogna però affrontare con passo lento e costante le numerose salite e discese per i colli, e ogni tanto fare una piccola pausa defatigante.
Da Trevi è tutta discesa fino al Monastero della Madonna delle Lacrime, da visitare se aperto, dove si lascia la strada asfaltata per proseguire su sentiero panoramico. Si attraversa il piccolo centro abitato di Alvanischio, in seguito si risale per immergersi tra gli alberi di olivo e tra i terrazzamenti con i muretti di pietra a secco, arrotondati a formare dei lunettamenti, che sono quasi dei vasi. L'uomo per favorire la coltivazione dell'albero di olivo in un ambiente difficile ha realizzato una delle opere di sistemazione idraulico-agraria più difficili, più imponenti e più mirabili della storia dell’agricoltura mediterranea.
Raggiunta la fonte in località i Camponi, si prosegue prima su asfalto poi su strada sterrata per raggiungere un antico monastero. Da qui si prosegue in discesa in direzione del castello di Campello, le cui mura bianche si stagliano nel paesaggio.
Una piccola sosta per rifornirsi d'acqua a Lenano, e si riprende la strada punteggiata di tenere edicole dedicate alla Madonna.
Il cammino prosegue in discesa su asfalto fino a Poreta, punto d'arrivo.
I più volenterosi potranno salire in cima al castello di Poreta, che farà parte della tappa successiva.
Da sapere prima di partire
Fonti
Le fonti d'acqua sono presenti a Trevi, loc. Camponi, loc. Lenano e a Poreta.
Ricordarsi di riempire la borraccia con almeno 1,5 litri d'acqua in estate.
Tappe Intermedie
Presenti i punti di sosta dove fare una pausa rigenerante o trovare alloggio e ridurre la tappa.
Consigli
Il paesaggio rurale di Trevi è uno dei meglio conservati dell’Umbria. Sedersi a lato dei muretti a secco o sotto un olivo è uno dei piaceri da non perdere.
Luogo del cuore lungo la via: una sosta all’Eremo delle Allodole (si invita a rispettare gli orari).
Poreta è una piccola località con un solo negozio di alimentari.
Si raccomanda di disporre delle mappe del percorso. Mappe semplificate possono essere scaricate cliccando sulla mappa online.
Ricordare di avere sempre una piccola scorta di cibo (frutta, frutta secca, cioccolata, barrette energetiche, in generale qualcosa di energetico).
Informazioni (ad esempio come arrivare con mezzi pubblici)
Ufficio IAT di Foligno
Indirizzo: Corso Cavour 126 - 06034 Foligno
Telefono: 0742 354459 - 0742 354165 Fax. 0742 340545
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
poreta sentiero francescano via di francesco via di roma a piedi T11

Via di Roma - Percorsi a piedi

m pissignano trevi poreta viaggio a piedi sulla via di francesco

Tappa 10

Da Foligno a Trevi

<< tappa precedente

m cammino di francesco assisi gruppo di pellegrini

Tappa 11

Da Trevi a Poreta

m percorso di pellegrinaggio a piedi sulla via di francesco

Tappa 12

Da Poreta a Spoleto

tappa successiva >>

Tags: Tutte le direzioniVia di RomaA piediMediaPoretaTrevi

Differenti sono le forme che accolgono coloro che camminano

  • cammino di francesco unione europea
  • cammino di francesco repubblica italiana
  • cammino di francesco regione umbria
  • cammino di francesco sviluppumbria
  • la via di francesco cammini europa